CARITAS

ristoro


La Caritas Parrocchiale è l’organo pastorale che ha il compito di coinvolgere la comunità parrocchiale affinché realizzi la testimonianza della Carità sia al suo interno, sia nel territorio in cui è inserita (dallo Statuto della Caritas Diocesana).

La Caritas Parrocchiale deve quindi essere di stimolo a tutta la comunità per la realizzazione piena della Carità nei confronti di tutti quanti abbiano bisogno, non solo di beni materiali, ma soprattutto dell’ascolto e della condivisione dei loro problemi, nonché per la ricerca di soluzioni possibili alla loro situazione di disagio (economico, familiare, lavorativo, alimentare, sanitario).

La Caritas Parrocchiale è nata praticamente insieme alla Parrocchia: infatti, già dall’inizio, Padre Moriconi con due o tre persone di buona volontà, aveva iniziato a seguire persone e famiglie in difficoltà, visitandoli direttamente nelle loro case. Negli anni la Caritas si è poi evoluta ed allargata e questo, ai giorni nostri, ha permesso di seguire sempre meglio e con maggiore efficacia un crescente numero di situazioni e di persone in difficoltà.

La Caritas Parrocchiale agisce in piena e stretta collaborazione in primo luogo con la Caritas Diocesana, ma anche con tutte le varie realtà associative, istituzionali, sociali, comunali e del quartiere, che abbiano le stesse finalità (Rete di solidarietà Q4Banco Alimentare, Quartiere 4Servizi Sociali).

Su proposta accolta dal Consiglio Pastorale, dal 2016 abbiamo aderito al Fondo Essere del Quartiere 4.

Durante i periodi forti dell’anno liturgico (Quaresima-Avvento), la Caritas Parrocchiale propone a tutta la Comunità la raccolta domenicale di viveri a lunga conservazione, inoltre per integrare le risorse che la parrocchia mette a disposizione, organizziamo direttamente varie attività (pesca di beneficenza, mercatino dell’usato, fiera del dolce, ecc…) o partecipiamo alle varie manifestazioni organizzate dal Quartiere.

Partecipiamo anche alla campagna SENZA SPRECO e BUON FINE COOP per il ritiro e la distribuzione di prodotti alimentari invenduti, portata avanti in collaborazione con alcuni punti vendita della grande distribuzione. Da qualche tempo stiamo inoltre collaborando con il magazzino di via Baracca della Caritas Diocesana, per una nuova iniziativa denominata PERCHE’ NIENTE VADA PERDUTO per il ritiro e la distribuzione in particolare di prodotti freschi (verdura e frutta), surgelati, ma anche altri generi alimentari che il magazzino riceve in grandi quantità, che settimanalmente provvediamo a ritirare e re-distribuire presso il nostro centro d’ascolto.

La struttura prevede una sala d’attesa, un Centro d’ascolto (posto in una delle aule di catechismo) dove la persona si presenta inizialmente per condividere ed illustrare le proprie necessità.

Nel sottosuolo abbiamo invece sia il “magazzino” viveri, dove vengono preparati e consegnati materialmente i pacchi alimentari, che il “deposito” di vestiario suddiviso per bambino, uomo e donna.

Attualmente fanno riferimento alla nostra Caritas Parrocchiale circa 60 famiglie della zona, per più di 250 persone (italiane e straniere), oltre a quanti, senza fissa dimora, si trovano a passare e che cerchiamo comunque di aiutare per quanto possiamo.

Un ristretto gruppo di persone organizza inoltre, ogni lunedì pomeriggio, dalle 15 in poi, un conviviale incontro settimanale per gli anziani della Parrocchia che termina, per chi lo desidera, con la partecipazione al rosario alle 17,30 e a seguire alla S.Messa delle 18.